Caro Socio,
sei calorosamente invitato domenica 5 settembre p.v. al Rifugio Pietro Galassi città di Mestre, alla Forcella Piccola dell’Antelao, per condividere insieme a tutta la nostra Sezione un momento veramente speciale: i festeggiamenti per i 50 anni +1 di autogestione del rifugio.
È infatti trascorso oltre mezzo secolo da quando la Sezione di Mestre decise di avviare l’incredibile ma entusiasmante avventura dell’autogestione del rifugio. Da quell’estate dell’ormai lontano 1970 centinaia e centinaia di volontari, organizzati in squadre settimanali, hanno garantito la gestione di uno dei rifugi più belli del Cadore, ai piedi del monte Antelao, la seconda cima per altezza delle Dolomiti.
E proprio per questa pluridecennale esperienza di autogestione, la nostra Sezione quest’anno è stata insignita con il premio speciale Dolomiti UNESCO nell’ambito della 23^ edizione del Pelmo d’Oro.
Inoltre il rifugio è stato recentemente inserito nella rete dei Rifugi montani Sentinelle del clima e dell’ambiente, all’interno dell’accordo di collaborazione fra CAI e CNR.
Tanti motivi dunque per ritrovarsi insieme, in sicurezza, e per festeggiare.

Qui di seguito il programma della giornata:
Ore 11.30 – celebrazione della S. Messa;
Ore 12.15 – posa di una lapide in ricordo dei soci del Cai Mestre caduti in montagna;
Ore 13.00 – brevi interventi di saluto;
Ore 13.30 – momento conviviale offerto dai Gestori.
Rammentiamo che è obbligatoria la prenotazione, inviando la propria adesione al seguente indirizzo
di posta elettronica: segreteria@caimestre.it. Inoltre è obbligatorio il green pass, da esibire all’arrivo in rifugio.
Contando sulla Tua presenza, Ti salutiamo cordialmente e Ti auguriamo buona montagna!

Il Presidente


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *