Le finalità del Corso
La Scuola di Montagna propone quest’anno un “Corso Avanzato di Scialpinismo”, rivolto
a coloro che abbiano già maturato una buona esperienza sciistica fuori-pista, con gli sci o
lo snowboard, e abbiano frequentato un Corso Base di introduzione.
Saranno realizzate specifiche lezioni teoriche e pratiche sulla progressione individuale e
all’interno di un gruppo organizzato su ghiacciaio con gli sci e con piccozza e ramponi, in
sicurezza su terreno impegnativo e in ogni condizione meteo e di innevamento (ad
esclusione delle situazioni pericolose definite dal bollettino valanghe).
Saranno affrontati tutti gli argomenti di teoria e cultura della montagna complementari a
quelli previsti nel Corso Base, fondamento delle finalità del Club Alpino Italiano.

A chi è rivolto
Possono partecipare tutti, Soci CAI e non Soci, dai 18 anni in su, purché godano di ottima
salute, abbiano i requisiti tecnici richiesti e il desiderio di arricchire le proprie conoscenze
tecniche e culturali per frequentare in sicurezza percorsi impegnativi di scialpinismo e di
ghiaccio e misto.
La direzione del Corso si riserva l’autorità di escludere a proprio insindacabile giudizio,
senza rimborso alcuno, gli allievi che dovessero risultare non più idonei al prosieguo del
corso.

Informazioni utili
La quota di iscrizione comprende l’assicurazione R. C. ed infortuni, e la fornitura di manuali
e dispense. Sono esclusi viaggi e costi di eventuali impianti di risalita.
L’allievo dovrà essere dotato di scarponi e sci con attacchi da scialpinismo, rampanti e pelli
di foca, piccozza e ramponi, imbracatura e materiale da bivacco, pala, sonda e artva (la
scuola dispone per le emergenze di una limitata quantità di questa attrezzatura). Prima di
effettuare acquisti confrontatevi con la direzione del corso.
Una attenta selezione determinerà l’idoneità dei partecipanti; indispensabile un proprio
certificato medico per le pratiche sportive.
Per ulteriori informazioni ci si potrà rivolgere in Sezione al mercoledì sera o scrivere al
seguente indirizzo e-mail: scuoladimontagna@caimestre.it
PER LE ISCRIZIONI: compilare la scheda on line al seguente indirizzo:
https://it.surveymonkey.com/r/3D6N98W (dal 16 gennaio 2018)

PROGRAMMA

LEZIONI TEORICHE IN SEZIONE – ore 21,00
Martedì 20 febbraio
Presentazione del Corso
Martedì 27 febbraio
Storia dello Scialpinismo
Martedì 6 marzo
Topografia e orientamento
Pianificazione di uno schizzo di rotta
Martedì 20 marzo
Tecnica individuale su neve e ghiaccio
Nodi- soste – corde doppie

Martedì 3 aprile
Scelta e conduzione di una gita – tecnica di bivacco
Martedì 10 aprile
Neve e valanghe – approfondimento
Giovedì 26 aprile
Progressione in cordata su ghiacciaio, su misto
e manovre di recupero da crepaccio

LEZIONI PRATICHE IN AMBIENTE
Domenica 25 febbraio
Uscita pratica Passo Rolle – esercitazioni ARTVA
Domenica 18 marzo
SALITA: tracciato di rotta e orientamento strumentale
Domenica 25 marzo
Nodi – Soste – Risalita con autobloccanti – corda doppia (falesia)
Sabato-Domenica 14/15 aprile
Tecnica di progressione su neve e misto – conserva corta e media – bivacco
Sabato-Domenica 21/22 aprile
Eventuale recupero uscite pratiche
Sabato-Martedì 28/29/30 aprile – 1 maggio
Progressione su ghiacciaio – Profilo stratigrafico – Recupero da crepaccio – Salite
(pernottamenti*)
Venerdì-Domenica 4/5/6 maggio
Eventuale recupero uscite pratiche

Il calendario qui presentato potrà subire variazioni in conformità al numero di iscritti, alla
qualità e preparazione degli stessi e alle condizioni meteo in ambiente.
Martedì 8 maggio – Chiusura del corso, valutazioni tecniche e consegna attestati
*Il pernottamento potrà avvenire in malga, bivacco, rifugio, pensione e/o albergo.
La quota di iscrizione è di 240,00 €.
Sono esclusi viaggi, skipass, vitto e alloggio durante gli stage
Direttore del Corso – INSA IA – Stefania Tonello 346 3197177
V. direttore – ISA – Stefano Rampado 334 6120 839


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *