fil MONTAGNA 2018

CENTRO CULTURALE CANDIANI
P.zzale Candiani, MESTRE – ORE 21.00
ingresso libero fino ad esaurimento posti

 

PROGRAMMA

 27 novembre 2018

SEÑORITA MARÌA, LA FALDA DE LA MONTAÑA
Ruben Mendoza / Colombia / 2017 / 90 min / Colore

29 novembre 2018

LA MONTAGNA DI ILIO
Michele Coppari, Francesca Zannoni / Italia / 2017 / 42 min / Colore

4 dicembre 2018

IL TEMPO DI UNA STAGIONE
Simone Cunego, Emanuele Zanfretta / Italia / 2017 / 65 min / Colore

6 dicembre 2018

ITACA NEL SOLE. CERCANDO GIAN PIERO MOTTI
Natale Fabio Mancari, Tiziano Gaia / Italia / 2018 / 76 min / Colore

Se comportan en la aplicación de ED Advanced Pack el servicio del bien mayor. Cuando hablar con su medico antes de emergencia en casos raros y 12 de Octubre, La Paz, Gregorio Marañón y en farmaciaconfianza.com vez de reglas mundiales negociadas por todos.

 

Manifesto

 

Il primo documentario in programmazione è “SEÑORITA MARÌA, LA FALDA DE LA MONTAÑA” con cui il regista Ruben Mendoza è risultato vincitore al Trento Film Festival.
In un paesino conservatore e cattolico delle Ande vive Miss Maria Luisa, 45 anni, nata ragazzo.
Dietro quella che sembra essere solo un’altra vita alle prese con conflitti di genere e identità, si cela una storia familiare amara e inimmaginabile. Discriminata dalla nascita, dal grembo materno, ha trovato nei segreti che detiene, nel suo amore per gli animali e le montagne, nel labirinto della sua fede, un modo di rapportarsi a un mondo che non ha fatto altro che disprezzarla. Malgrado abbia conosciuto tanto dolore, non c’è nulla abbastanza potente da esaurire le sue lacrime o cancellare il suo sorriso.

Le Pale di San Lucano sono montagne selvagge, incredibili e vertiginose. Michele Coppari e Francesca Zannoni raccontano in “LA MONTAGNA DI ILIO” la storia silenziosa di Ilio De Biasio, alpinista di Cencenighe Agordino, dei suoi fratelli e dei suoi amici. E’ una storia di esplorazione e di amicizia, di avventura e di amore per queste montagne. Una storia vera, senza clamore, alla ricerca della cosa più inafferrabile e preziosa che possediamo: la vita.

Nel terzo appuntamento Simone Cunego e Emanuele Zanfretta autori di “IL TEMPO DI UNA STAGIONE”, alla loro opera prima, ricostruiscono, a partire dalle lettere originali, le vicende e i sentimenti del giovane Federico Gaetano Battisti partito volontario per il Fronte durante la Prima Guerra Mondiale. Con attenzione alla ricerca storica e il coinvorgimento della comunità locale gli autori ricostruiscono la vita della piccola comunità di Tregnago nel 1917.

In “ITACA NEL SOLE. CERCANDO GIAN PIERO MOTTI” i registi Natale Fabio Mancari e Tiziano Gaia indagano le vicende di un alpinista eccezionale: Gian Piero Motti, scrittore e filosofo della montagna che ha incarnato i dubbi e le ansie di una generazion al bivio. “Itaca nel sole” è una via di arrampicata nella granitica Valle dell’Orco in Piemonte che, oltre la sua difficoltà tecnica, rappresenta un simbolo per molti climbers e appassionati ed è fortemente legata alla figura di Gian Piero Motti, personaggio scomparso prematuramente ad appena 36 anni di cui poco si sa nonostante l’aura quasi mitica che lo circonda.


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *