DOMENICA 8 SETTEMBRE 2019

Gruppo del Nuvolau (Bl)

Rifugi Nuvolau e Averau

Ferrata Ra Gusela e Ferrata Averau (Cima Averau)

Itinerario A difficoltà E

Il giro del Gruppo dell’Averau-Nuvolau è senz’altro una tra le più appaganti escursioni che si possono fare nelle Dolomiti. Il rifugio Nuvolau, il rifugio più antico delle Dolomiti, situato sulla sommità del Nuvolau a 2575 metri s.l.m., offre uno dei panorami a 360°di tutte le Dolomiti; si possono osservare vle Tofane, le Cinque Torri e il Lagazuoi se ci si osserva attorno si possono notare la Marmolada, il Civetta, le Pale di San Martino, il Catinaccio, il Sassolungo, il Pelmo, il Sorapis e il Cristallo.Oltre al panorama davvero unico, questo luogo è anche ricco di storia, infatti qui si sono svolte innumerevoli battaglie della Prima Guerra Mondiale e di cui in questa escursione si possono vedere diverse testimonianze.

Itinerario B difficoltà EEA

Questo itinerario è un concatenamento di due ferrate, quella di Ra Gusela e quella dell’Averau. La prima ferrata è non presenta particolari difficoltà; alcuni tratti attrezzati, non particolarmente difficili, portano ad una cresta, da dove appare la cima del Monte Nuvolau.Attraverso un breve altopiano dall’aspetto lunare( prestare comunque attenzione a non perdere di vista il sentiero), si arriva al secondo tratto di ferrata, che dalla base dello spigolo del  monte Nuvolau, superando un breve crinale attrezzato, porta alla vetta del Nuvolau 2575m  e all’omonimo rifugio. Da qui il panorama spazia a 360° gradi:leTofane,le Cinque Torri e il Lagazuoi;inoltre possono osservare la Marmolada, il Civetta, le Pale di San Martino, il Pelmo, il Sorapis e il Cristallo, La ferrata dell’Averau (che porta in cima all’omonima vetta) è molto breve però presenta alcuni passaggi non banali, soprattutto nel tratto iniziale. La discesa potrebbe rivelarsi un po’ più complessa della salita, in particolare in corrispondenza del bivio con il camino gradinato ed il breve tratto verticale, soprattutto nel caso di sovraffollamento della ferrata.

Le iscrizioni si terranno da mercoledì 28 Agosto in Sede CAI Mestre dalle ore 21.00 alle 22.30 

PER IL GIRO B OBBLIGATORI: SET DA FERRATA (meglio se a norma EN 958/2017), IMBRAGO E CASCHETTO E PER L’ISCRIZIONE È RICHIESTA LA PRESENZA IN SEDE

Link alla Scheda


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *